News

“Agli studenti, al personale tecnico amministrativo, ai ricercatori, ai docenti delle università, degli enti di ricerca e dell’alta formazione artistica e musicale un augurio di grande serenità.

Non si può affrontare la trasformazione che stiamo vivendo senza una visione globale
"Quello che ci aspetta sarà un anno molto particolare per le sfide che attendono il Paese, ma se parliamo di transizione energetica e ambientale e di collasso di un certo modello di sviluppo economico, il processo era già in corso prima della pandemia.

"Abbiamo collaborato per tanti anni. Era un intellettuale raffinato, capace di spiegare al grande  pubblico argomentazioni scientifiche complesse con semplicità ed immediatezza. Il suo ricordo ci spingerà a dare ulteriore impulso alla divulgazione scientifica in Italia".